Skip to content Skip to footer
8° Festival Cornistico Dell’Etna 2024

8° Festival Cornistico Dell’Etna 2024

da
2577 2577 people viewed this event.

For foreign students from other countries, contact this email address for any questions on how to register and costs: festivalcornisticodelletna@gmail.com
___________________________________________________________________

                      La FE.BA.SI. ( Federazione Bande Siciliane) dopo il grande successo della prime sette edizioni, è lieta di presentarvi l’ OTTAVA edizione del Festival Cornistico dell’Etna 2024:

MODULO D’ISCRIZIONE ONLINE

Il festival è nato dall’idea di stimolare i giovani cornisti all’approfondimento dello studio del corno con lezioni individuali e collettive di musica d’insieme.

Il festival si svolgerà dal 12 al 16 Giugno 2024 presso il Centro Ricreativo Giovanile “San Filippo Neri” (http://www.oratorioacireale.org/centro-ricreativo-giovanile—etna.html) a circa 1000mt sul livello del mare nel territorio del comune di Zafferana Etnea (contrada Cassone), una grande struttura in una cornice stupenda che è quella del paesaggio etneo in un luogo incontaminato in mezzo a boschi e terra vulcanica dove il suono del corno sarà il protagonista


       

Ad ogni partecipante verrà data ogni giorno la possibilità di fare lezioni individuali con docenti di fama nazionale ed internazionale che collaborano con le migliori orchestre e istituzioni. Il tutto verrà affiancato ogni giorno dalle lezioni di musica d’insieme per ensemble di corni del Maestro Antonino Manuli, cornista professionista e affermato direttore d’orchestra.

Saranno 5 giorni di studio intenso, socializzazione e soprattutto SUONARE INSIEME.

Per info costi del corso, vitto e alloggio chiamare il numero 3332130353

REGOLAMENTO

Chi può partecipare?
Studenti cornisti di qualsiasi livello e di qualsiasi età.

Attività
Le giornate saranno caratterizzate da intensi momenti di studio:
Mattina: warm-up di gruppo e lezioni individuali
Pomeriggio: lezioni individuali e di musica d’insieme
Oltre le lezioni ci saranno numerosi concerti e altre attività, compreso il concorso per corno.

PER SCARICARE IL BANDO DEL “ IV °CONCORSO DEL FESTIVAL CORNISTICO DELL’ETNA PREMIO BARRY TUCKWELL”  e categoria giovani premio “Giovanbattista Cutolo” (a breve sarà online) 

Iscrizioni e Modalità

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre il 30 Maggio 2024 fino ad esaurimento posti che troverete qui di seguito compilando il format online cliccando qui: MODULO D’ISCRIZIONE
La quota d’iscrizione è di €. 150,00 e dev’essere versata tramite bonifico bancario alla Banca Credite Agricole IBAN: IT95Y0623026200000015305127 intestato a: FE.BA.SI. con la seguente causale: nome e cognome dell’allievo “Iscrizione al 8° Festival cornistico 2024”, (copia del bonifico dovrà essere consegnato all’arrivo).

N.B. Chi volesse partecipare al Concorso, dovrà inviare il tutto via mail come specificato nel bando del concorso

Per info costi del corso, vitto e alloggio chiamare il numero 3332130353

La struttura dove verranno effettuate le lezioni è provvista di tutto ciò che riguarda il VITTO: (colazione, pranzo, merenda, cena) e ALLOGGIO:

Materiale Occorrente:
vestiario (indumenti leggeri e pesanti per eventuali giornate piovose, maglione);

  • lenzuola, federe, asciugamani, asciuga capelli;
  • necessario per igiene personale;

IMPORTANTE: Ognuno dovrà portare il proprio leggio.
La Direzione declina ogni responsabilità per eventuali danni e/o incidenti a persone o cose avvenuti durante il viaggio o la permanenza nella struttura.
Durante il festival ai corsisti verranno forniti di:

–  maglietta del festival
–  attestato di partecipazione;

Precauzioni Sanitarie:
– fotocopia del tesserino sanitario o di altra documentazione per eventuali necessità (allergie, farmaci da assumere,   ecc.);

– indicare nella mail eventuali allergie e diete alimentari o altre indicazioni igienico-sanitarie;
– in paese, Zafferana Etnea (CT) è assicurata la Guardia Medica;
Come arrivare:

La struttura si trova in Via Cassone, 95019 Zafferana Etnea CT
L’aeroporto più vicino alla struttura (45 minuti circa di auto) è “Fontanarossa” di Catania.
Per i partecipanti che verranno in aereo faremo in modo di venirvi a prendere in aeroporto.

 

CURRICULUM DOCENTI

ACHILLE FAIT

Vincitore del primo premio al “Markneukirchen International Instrumental Competition” e al  “French Horn Competition di Lieksa” in Finlandia.

Primo corno solista della Gürzenich Orchester di Colonia 

Nasce nel dicembre 1998 a Rovereto (Italia) e inizia lo studio del corno all’età di 13 anni. Ha studiato a Weimar in Germania presso la Hochschule für Musik con Jörg Brückner. Ha partecipato anche a numerose masterclass con Danilo Stagni e Frøydis Ree Wekre. In varie occasioni si è esibito come Solo Horn con diverse orchestre tra cui la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, la WDR Sinfonieorchester, la Staatskapelle di Berlino, I Düsseldorfer Symphoniker, gli Essener Philharmoniker, la Konzerthaus Orchester Berlin, la Gustav Mahler Jugendorchester e European Union Youth Orchestra.

Nel 2022 ha vinto il Primo Premio al “Markneukirchen International Instrumental Competition” in Germania e al  “French Horn Competition di Lieksa” in Finlandia.

In molteplici occasioni si è esibito da solista con orchestre o formazioni cameristiche eseguendo la maggior parte del repertorio solistico e cameristico.

MARIA RUBIO NAVARRO 

1° CORNO della Orquesta de Valencia e solista internazionale
____________________________________

Inizia i suoi studi musicali presso la ‘Sociedad Musical de Alboraya’ nella sua città natale, con Gabriel Diago come insegnante di corno, si è poi trasferita al Conservatorio Superior de Música ‘Joaquín Rodrigo’ di Valencia dove si è diplomata con J. Rosell, con il massimo dei voti e un “Premio de Honor”.

Dopo la laurea si è trasferita in Germania alla Staatliche Hochschule für Musik Freiburg iB per studiare con Bruno Schneider, dove ha conseguito il diploma post-laurea con il massimo dei voti. Mentre era in Germania ha vinto una borsa di studio della Fondazione “Alexander von Humboldt” e un’altra del governo della Comunità Valenciana. Maria è stata anche selezionata per rappresentare il College al Concorso Mendelssohn dove ha vinto il Premio Förderung.

Tornata in Spagna, ha ulteriormente sviluppato le sue conoscenze e competenze sul corno naturale e moderno con Javier Bonet.

Ha vinto numerosi premi in concorsi spagnoli e internazionali, come Mendelssohn Hochschulwettbewerb a Berlino e ‘Città di Porcia’.

Maria suona spesso come solista e tiene masterclass in Spagna e all’estero, come a Londra presso la Guildhall School of Music and Drama, presso l’Orchestra Giovanile di Spagna (JONDE) e presso l’Orchestra Giovanile di Valencia (JORVAL), tra gli altri. È anche membro del ‘Quintet Cuesta’ e del ‘Dreisam Ensemble’.

Per quanto riguarda la sua carriera orchestrale, è stata invitata come corno solista in diversi programmi con i Berliner Philharmoniker e ha spesso suonato in molte orchestre in Spagna come Orquestra Ciutat de Barcelona i Nacional de Catalunya, Orquesta Sinfónica de Bilbao, Orquestra de Cadaqués.

Attualmente ha pubblicato il suo primo CD da solista Se hace saber”, alcuni dei brani inclusi sono scritti per Maria.

Nel 2000 entra a far parte dell’Orquesta Sinfónica de Madrid (Teatro Real) e nel 2002 è stata nominata corno principale dell’Orquesta de València. 

GIOVANNI HOFFER

3° CORNO PRESSO IL TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA E SOLISTA JAZZISTA INTERNAZIONALE

Già membro stabile dell’orchestra del Teatro alla Scala di Milano, attualmente  in forze al Teatro Comunale di Bologna  diplomato in corno al conservatorio di Milano  Giuseppe Verdi nel 1991 vincitore di tre concorsi per Professore d’Orchestra, inizia da subito un’intensa attivita’ come strumentista collaborando con le principali istituzioni italiane tra cui  l’orchestra del Teatro alla Scala di Milano, l’orchestra del Maggio musicale  Fiorentino, l’orchestra del Teatro comunale di Bologna, l’orchestra sinfonica della R.A.I., l’orchestra sinfonica G.Verdi di Milano el’Orchestra della Svizzera Italiana.

Partecipa a numerose tournee’ internazionali con direttori di fama mondiale tra cui Lorin Maazel, Riccardo Muti, Daniel Barenboim e Daniele Gatti.  Viene chiamato a collaborare anche come musicista di scena al Piccolo Teatro di Milano lavorando a stretto contatto con Giorgio Strehler.  Grazie alle sue doti di duttilita’ di linguaggio la sua attivita’ spazia tra la musica  contemporanea, collaborando con i principali ensemble italiani tra cui Sentieri Selvaggi e Divertimento Ensemble che lo portano ad esibirsi in importanti rassegne e con autori del calibro di Franco Donatoni, Michael Nyman e Ludovico Einaudiil Jazz, partecipando a rassegne quali Umbria Jazz, Roma Jazz Festival, Ancona Jazz e a collaborare con vari artisti tra cui Quincy Jones, Wayne Shorter, Paolo Fresu, Terenche Blanchard, Kenny Wheeler, Francesco Cafiso, Ethan, Iverson,Lewis Nash, Maynard Ferguson, Paolo Silvestri e Xavier Girotto,e la musica Pop, dove incide per numerosi artisti come Vasco Rossi, Francesco Renga, Niccolò Fabi, Pacifico e molti altri.

Nel 2006 fonda il gruppo Hofferquattro, primo gruppo jazz italiano ad avere come leader il corno francese,con il quale pubblica con l’etichetta jazz daily LatINside il primo album.
Nel 2018 incide per Gamma Musica il disco Echi per corno solista e quintetto d`archi sulle musiche di Giuseppe Ricotta.
Nello stesso anno incide per la “Notami jazz I Loves you Porgy in duo con Alessandro Altarocca al pianoforte.
Nel 2021 pubblica Julius Rides Again una coproduzione Italo-Spagnola per celebrare i 100 anni della Nascita di Julius Watkin pioniere del corno jazz.
A fianco dell’attività concertistica è impegnato in ambito internazionale nell’attività didattica, con presenza in numerosi conservatori italiani e festivals internazionali.
Nel 2010 e’ invitato come docente al seminario internazionale di jazz e musica latina presso il Palau de la Musica di Valencia in collaborazione con il Berklee College of Music di Boston.
Nel 2011/12/13/19 e’ stato invitato come docente all Italian Brass Week di Santa Fiora al fianco di docenti di fama mondiale.
Nel 2014 ha partecipato al seminario internazionale cornistico di Barcellona.
Dal 2017/18 e´ invitato al Festival Cornistico dell´Etna come docente e solista. L’intensa attività concertistica anche in ambiti non propriamente classici, ne fanno un punto di riferimento per il Corno a livello internazionale tanto da meritare anche la citazione nella recente pubblicazione (HOEPLI 2020) “La Storia del Jazz”.

ANGELO BONACCORSO  

3° CORNO PRESSO IL TEATRO MASSIMO “V.BELLINI” DI CATANIA
Docente di corno presso il Conservatorio “V.Bellini” di CATANIA

 Nato nel 1984 si diploma in corno nel 2003 col massimo dei voti presso l’Istituto Musicale V.Bellini di Catania sotto la guida del maestro Antonino Manuli. Ha seguito corsi di perfezionamento con grandi maestri fra cui A.Allegrini, L.Giuliani, D.Clevenger, S.Dohr, H.Pizka, M. Hoeltzel, L.Antiga, G.Corti, D.Johnson, J.Williams, H.Clebsch. Nel 2005 ha studiato in Germania presso la Hochschule fur Musik di Freiburg sotto la guida del M° Bruno Schneider. Appena diplomato vince l’audizione da 1° corno presso il Teatro Lirico “A.Belli” di Spoleto con il quale ha effettuato come 1°corno 2 tour in Giappone. All’eta di 20 anni vince l’audizione per corno di fila presso il Teatro alla Scala di Milano con il quale collabora per più di tre anni a contratto annuale. Collabora con vari enti e orchestre  tra le più rappresentative in Italia: Teatro alla Scala di Milano, Filarmonica della Scala,  Cameristi della Scala, Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Massimo Bellini di Catania, Orchestra Giovanile Italiana, OSI di Lugano, Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Malaysian Philarmonic Orchestra, Teatro Petruzzelli di Bari. Ha suonato sotto la direzione di grandi maestri come G.Prètre, D.Barenboim, L.Maazel, Z.Metha, P.Boulez, R.Chailly, D.Gatti, G.Dudamel, V.Gergiev, K.Masur, S.Bychkov, Sir Gardiner, A.Pappano, G.Noseda, Y.Temirkanov. Come migliore allievo del Conservatorio a 19 anni viene selezionato per eseguire il Concerto Kv 412 per corno di W.A.Mozart con l’orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania. Ha partecipato a numerose tourneè in Europa, Asia, Africa e USA. E’ stato membro dell’ensemble “I Corni della Scala”. Nel dicembre del 2010 è stato invitato a partecipare ed è stato semifinalista al concorso per corno di fila presso i Berliner Philarmoniker e nel 2011 è stato scelto dal maestro Zubin Metha alle audizioni per il posto di 2° corno presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2011 è stato direttore artistico e ideatore del progetto Abreu chiamato “I Giovani…l’altra voce della musica” in provincia di Catania formando un’orchestra di 60 bambini. Ad aprile 2013 è stato invitato da Alessio Allegrini a far parte della Human Rights Orchestra al KKL di Lucerna. Recentemente è stato nominato rappresentante IHS (International Horn Society) per l’Italia. E’ fondatore del “Sicilian Horn Ensemble” e ideatore della rivista online “French Horn Magazine”. Attualmente è Terzo corno presso il Teatro Massimo Bellini di Catania e dal 2015 è docente titolare della cattedra di corno presso il Conservatorio  “V.Bellini” di Catania

ANTONINO MANULI    (Musica d’insieme)

GIA’ CORNISTA PRESSO IL TEATRO MASSIMO BELLINI DI CATANIA, DIRETTORE D’ORCHESTRA
Docente di corno presso il Conservatorio di REGGIO CALABRIA

Docente della cattedra di Corno presso il Conservatorio di Reggio Calabria, direttore d’orchestra  e dal 1987 cornista professore d’Orchestra dell’EAR Teatro Massimo “V. Bellini”, Antonino Manuli ha conseguito il diploma di Direzione d’Orchestra (con il massimo dei voti) presso l’Accademia Pescarese, sotto la guida del M° Donato Renzetti, di cui sarà sovente  assistente. La sua carriera di Direttore d’Orchestra lo ha visto sul podio di importanti orchestre in Italia (Orchestra Sinfonica dell’Aquila,  Orchestra Sinfonica di Bari, Orchestra Sinfonica di Pescara, Orchestra “Cantelli” di Milano, Orchestra d’Archi di Firenze, “Nuovi Cameristi Italiani”, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra di Catanzaro, Orchestra Sinfonica di Sanremo e Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania) e all’estero (Orchestra Filarmonica George Enescu, Orchestra Filarmonica  di Arad, Orchestra Sinfonica di Bacau, Orchestra dell’Università di Nuevo Leon in Mexico, Plainfield Symphony Orchestra). Tra le sue direzioni ricordiamo inoltre: Histoire du soldat di Stravinskij (1998 con i solisti del “Bellini”),Madama Butterfly (Torre del Lago, 2003), Amleto, principe del sogno di Šostakovič (Teatro Massimo Bellini di Catania, 2006 con Carla Fracci), Sette storie per lasciare il mondo di  Roberto Andò con musiche di Marco Betta, il balletto Don Quisciotte di L. Minkus (col Corpo di ballo di Tolosa e la coreografia di Nanette Glushak), Cavalleria Rusticana (Catania, 2008), Tosca (Catania,2008), Cassandra(Catania prima esecuzione assoluta), Traviata (Teatro Massimo Bellini) Stiffelio (Teatro Massimo Bellini), Madama Butterfly (Teatro Massimo Bellini di Catania), ecc.

Foto edizioni precedenti

Per iscriverti all'evento visita il seguente URL: https://www.febasi.com//contatti →

 

Data e ora

12-06-24 @ 09:00 to
16-06-24 @ 14:00
 

Location

Online event
 

Categoria dell'evento

Share With Friends