Skip to content Skip to footer

Associazione Musicale Corpo bandistico città di Trecastagni (CT)

La storia

Il “Corpo Musicale Città di Trecastagni” , nonostante ci siano traccie alla fine del 1800, è costituito nel lontano 1920, per volere dell’arciprete Domenico Torrisi, la cui idea fu quella di far rivivere l’antica e rinomata banda. Tanti e di importante livello, i maestri che si sono succeduti alla direzione del corpo musicale, da Alfio Bellarmino ad Anselmo Bertolli, per il periodo che va dal 1920 a dopo la guerra; i maestri Talamini, Pasquale Volzone, Giuseppe Marletta, Ruggiani, Scuderi, Edmondo Volzone, Giuseppe Sgarlato; nel Marzo del 2012 ne ha assunto la direzione artistica il Maestro Venerando Alberto Fichera, diplomato in clarinetto, già componente del corpo musicale. Dal 2014 il Maestro Carmelo Caruso, diplomato in clarinetto insegnante di musica presso istituto statale e costantemente impegnato in corsi di direzione organizzati dalla Fe.ba.si e master. Dal 1991 costituita in associazione artistico-culturale, ad oggi è composta da 40 elementi, la maggior parte giovani diplomati e diplomandi, residenti nel territorio trecastagnese, a conferma che la banda è momento di forte aggregazione giovanile, nonché luogo di studio. Fin dalla sua fondazione, ha avuto un’annessa scuola di musica, dove molti giovani hanno mosso i primi passi nel mondo musicale dando il naturale ricambio generazionale Di notevole importanza, la partecipazione al progetto denominato “I giovani…l’altra voce della musica”, volta alla costituzione di una banda/orchestra giovanile, al fine di arricchire il bagaglio culturale dei nostri giovani, facendoli avvicinare alla musica e allo stesso tempo rivitalizzare il vivaio bandistico. Nel 2011 in occasione del 150° dell’unità d’Italia, l’amministrazione comunale e il Ministero per le attività culturali le hanno conferito rispettivamente il riconoscimento di gruppo di interesse comunale e nazionale. Sempre nello stesso anno l’adesione al Consorzio Commerciale Naturale “Trecastagni in centro”. Nell’agosto del 2013 ha organizzato il 1° Concerto estivo “Raccontiamo la banda”, appuntamento dedicato al Corpo Musicale ed alla sua storia. Nel corso della serata è stato consegnato un riconoscimento alla famiglia Volzone, in ricordo del compianto Maestro Pasquale Volzone, direttore del Corpo Musicale dal 1953 al 1975, particolarmente sensibile e dedito all’insegnamento della musica ai numerosi giovani che si sono accostati alla musica in quel periodo. A seguito, la proposta da parte dell’associazione, di intitolare il salone dei concerti di Palazzo della Vicaria al sopracitato maestro Pasquale, accolta in maniera benevola dall’amministrazione comunale. Nel Novembre 2013 ha partecipato alla serata di beneficienza “Salviamoli” con la Musica”presso il Teatro Massimo Bellini organizzata dal Lions Club Catania Host, e dalla Fondazione Lions Club International, insieme alla New ORC Orchestra Riviera dei Ciclopi ed al Complesso Bandistico Vincenzo Bellini di Aci Catena. Ha partecipato con entusiasmo al raduno organizzato dalla Fe.ba.si. in Canicattini Bagni. Il 4 novembre 2021 partecipa alla cerimonia provinciale della Giornata dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate con la presenza delle più alte cariche civili e militari della Sicilia orientale. La nuova compagine organizzativa è così composta: Presidente: Angelo Consoli – Vicepresidente: Seby Russo- Tesoriere: Cirino Privitera-Segretaria: Tiziana Indelicato- direttivo e revisori: Lorenzo Bianchetti, Nicolas Rosario Russo, Emanuele Filadelfo Privitera, Marialfina Musumarra, Salvo Nicotra e Alessio Motta.

PresidenteAngelo ConsoliMaestroCarmelo CarusoIndirizzoRampe della Vicaria, 2 Trecastagni CTTelefono(+39) 3298861000Emailcorpomusicalecittatrecastagni@gmail.comFacebook@cittaditrecastagniInstagram#Share

            

            

                        
            
            
assignment_turned_in Registrations
No Registration form is selected.
(Click on the star on form card to select)
Please login to view this page.
Please login to view this page.
Please login to view this page.